La Fials interviene sui licenziamenti dell’Aias di Potenza

123

L’Aias è pronta a licenziare 10 dipendenti e a trasferirne quattro. E’ la conseguenza del fallimento del tavolo di trattativa con Regione, Asp e sindacati. La principale responsabilità ricade sui sindacati confederali che hanno respinto l’ultima offerta avanzata dopo un confronto lungo e serrato. Sono state infatti ben tre le riunioni del tavolo di conciliazione, tenute il 5, il 12 e il 13 febbraio. Grazie all’impegno di Regione e Asp di risolvere il problema dei crediti vantati e a ricalibrare nei prossimi mesi i tetti di spesa, l’Aias era disposta a sospendere i licenziamenti in cambio di.
Leggi anche altri post Regione Basilicata o leggi originale
La Fials interviene sui licenziamenti dell’Aias di Potenza  
(temporanea,concordata,riduzione,orario,mantenendo,sedi,richiesti)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer