Notizie

La Polizia regala uova di cioccolato ai bimbi ucraini invitati nelle strutture di Roma

La dolcezza può lenire un po’ il dolore, può rassicurare, può coccolare e addolcire. E sempre difficile per chi scappa da una guerra riappropriarsi di un po’ di serenità. Maggiormente in un periodo di festa nel quale con la mente si ritorna alla casa lontana e ai cari che non sono vicini. Proprio per questo si moltiplicano i gesti di solidarietà a favore dei rifugiati ucraini che hanno trovato rifugio in Italia. “Le feste sono condivisione e non c’e niente di più bello che vedere un bimbo ricevere un dono e piacere” scrive la Polizia sulla sua pagina Facebook formale. A Roma, gli agenti del posto di polizia Monteverde e delle forze dell’ordine postale in occasione della Pasqua hanno regalato uova di cioccolato ai bimbi ucraini invitati di certune strutture di Roma insieme alle loro famiglie. Un momento di spensieratezza per i più piccoli pure grazie alla presenza delle pattuglie dei cinofili e a Pino, l’agente prestigiatore. Insieme hanno intrattenuto i piccoli per cercare di far loro scordare il dramma della guerra. 

ms-fon 2112

Articoli simili

Lascia un commento