Notizie

La Regione Lazio riapre il fiume Tevere per il Canottaggio.

Ieri mattina si è tenuto un sopralluogo presso gli Impianti Sportivi dell’Acqua Acetosa del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo da parte dell’Assessore Fabrizio Ghera e di altri esperti. Durante la visita sono state concluse le opere di messa in sicurezza del tratto del fiume Tevere che va dalla diga di Castel Giubileo fino a Ponte Flaminio. Il Presidente del Circolo, Daniele Masala, e il Socio Gianfranco Cappelluzzo hanno accolto la delegazione. Il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale si è congratulato con Masala per aver portato a termine il ripristino dell’alveo fluviale, garantendo sicurezza alle società che praticano il canottaggio a monte di Ponte Milvio. Il fiume è ora nuovamente navigabile e le attività sportive possono essere svolte liberamente. Si spera che presto possa tornare a Roma la tradizionale Regata di Gran Fondo organizzata dal Tevere Remo.

La Regione Lazio libera l’alveo del fiume Tevere da ostacoli e torna il Canottaggio – Federazione Italiana Canottaggio

Tutte le Notizie


ITGN