L’assistenza medica pubblica viterbese e all’ultimo posto nel Lazio, e ora di cambiare

#Lazio

Elezioni politiche – Interviene Daniela Pinardi (Unione Popolare con de Magistris): “la salute e un diritto che va tutelato”


Civita Castellana – Piazza Matteotti

Civita Castellana – Riceviamo e pubblichiamo – Tutti i governi degli ultimi trent’anni non hanno fatto altro che tagliare miliardi di fondi alla sanità pubblica, costringendo i cittadini a pagare di tasca propria molte performance che dovrebbero essere gratuite. Anche la prevenzione non e più alla portata delle fasce meno abbienti.

In tutto il territorio nazionale le conseguenze di queste politiche disastrose sono sotto gli occhi di tutti.

La Regione Lazio, la nostra provincia ed il nostro Comune sono state particolarmente colpite da questi tagli indiscriminati.

L’assistenza medica pubblica viterbese e all’ultimo posto nel Lazio, rispetto ai tempi di attesa per le visite specialistiche e la diagnostica.

I cittadini sono così costretti a rivolgersi alle strutture private che non garantiscono  però la stessa  qualità e i costi dei trattamenti clinico – diagnostici di quella pubblica.

Il numero dei posti letto della sanità privata, accreditata nella Tuscia, supera del triplo quella pubblica: 2267 mentre sono soltanto 687 quelli disponibili nelle strutture  pubbliche. 

Noi crediamo che sia ora di cambiare. Esigiamo che vengano rispettati i tempi previsti dalla legge e la prossimità delle visite, con il rafforzamento della sanità del territorio. 

Proponiamo assunzioni di  dottori e sanitari per sopperire…


ITGN 2917 => 2022-09-20 10:04:41

Lazio