Notizie

Latina provincia per giovani 34 posto ma per i bimbi siamo maglia nera



E’ stata pubblicata ieri su Il Sole venti quattro ore la ricerca sulla Qualità della vita declinata per fasce di età. E da quanto viene fuori quella di Latina e una provincia non anche ora a misura di bimbi, ma va meglio per giovani e anziani. Dopo quella {dello scorso anno}, si tratta della seconda edizione dei 3 indici, calcolati ciascuno su 12 criteri statistici forniti da fonti certificate (Istat, Miur, Centro studi Tagliacarne, Iqvia).

Andando ad esaminare i dati la provincia di Latina si piazza al 34esimo posto su 107 per la qualità della vita dei giovani, ossia la fascia di età tra i 18 e i 35 anni, risalendo 23 posizioni rispetto allo scorso anno, al 45esimo posto per quella degli anziani, guadagnando ben 42 posizioni, ed e in 84esima posizione per quella dei bimbi mentre un anno fa era al 79esimo.

La popolazione in provincia di Latina conta il 13,2% di bimbi (0-14 anni), il 64,5% di adulti (15 64 anni) e il 22,3% di anziani (over 65). La prestazione peggiore si registra dunque nella qualità della vita dei bimbi, la fascia di età che viene presa in considerazione e difatti quella dai 0 ai 10 anni.

Il Sole venti quattro ore analizza diversi criteri e quelli che fanno scivolare in basso il contesto ambientale pontino sono legati al numero dei pediatri ogni mille bimbi (89esimo posto), quello delle scuole accessibili dove e all’83esimo posto, quello per verde attrezzato (73esima). Pessimo il dato sugli immobili scolastici con la mensa, sono pochissimi (98esima posizione su 107 province). Va meglio invece il tasso di fecondità (29esima) e il numero di studenti per classe (37esima).

Va molto meglio per i ragazzi tra i 18 e i 35 anni. Spiccano le imprese che fanno e-commerce (14esima posizione in Italia) e quello dell’imprenditoria giovanile (25esima). E’ però 66esima per il tasso di disoccupazione (al 17,9%) e i risultati peggiori si annotano sulla presenza di amministratori comunali under 40 (addirittura 86esima) e addirittura 94esima per numero di laureati.
In riguardo alla qualità della vita degli anziani, si registra il miglioramento più consistente guadagnando 42 posizioni, quest’anno difatti e al 45esimo posto su 107. Tra i criteri migliori, l’assistenza domiciliare (23esima) e il trasporto di anziani e disabili (27esima). Mancano però le biblioteche (100esimo posto) e i geriatri ogni diecimila abitanti (85esimo) e di dottori specializzati (78eimo). Al 75eismo posto, alla fine, per gli orti urbani.
In Italia e Aosta prima per la qualità della vita dei bimbi, Piacenza e in testa per i giovani e Cagliari conquista il primato nel benessere degli anziani. L’unica provincia che conquista un posto in tutte le 3 top ten e Trento.


The post in italian is about:
Latina province for young people (34th place), but for children we are black jersey

The research on the quality of life by age group was published yesterday in Il Sole 24 ore. And from what emerges that of Latina is a province not yet in ...


L’article en italien concerne :
Province Latina pour les jeunes (34ème place), mais pour les enfants nous sommes maillot noir

La recherche sur la qualité de vie par groupe d'âge a été publiée hier dans Il Sole 24 ore. Et de ce qui ressort celle de Latina est une province pas encore en ...

Show More