Lavoro nelle Marche: torna a crescere l’occupazione ma resta precaria

4

ANCONA – Torna a crescere l’occupazione nel 2018 nelle Marche, dopo ben 3 anni di calo. Sono 22mila i posti di lavoro in più rispetto al 2017 ma ancora sotto al dato del 2008, anno d’inizio della crisi. Sono 26mila i posti di lavoro in crescita tra quello dipendente e 4mila in meno tra quello autonomo. E’ quanto emerge dai dati forniti dell’ISTAT, pubblicati oggi, ed elaborati dall’IRES CGIL Marche. Nelle Marche, il numero degli occupati è salito a 638mila unità ovvero 22 mila occupati in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con un aumento pari al 3,6%, in posit…
Leggi anche altri post Regione Abruzzo o leggi originale
Lavoro nelle Marche: torna a crescere l’occupazione ma resta precaria  
(scorso,periodo,mila,aumento,pari,positiva,0)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer