Notizie

Lazio Milan la partita di Romagnoli presente contro futuro Lotito ci prova ma c e ancora distanza



Chissà se dopo la preoccupazione per le tante assenze e le polemiche per le dichiarazioni del presidente Lotito al nostro giornale, Sarri potrà alla fine preparare la sfida contro il Milan. La Lazio si avvicina a un confronto determinante. I rossoneri sono una delle team che ha offerto meno ai biancocelesti (solo 6 tiri in porta) rifilandogli ben 6 gol in due prove. Quasi un tabù il team di Pioli, battuta due volte in sei precedenti. Le statistiche e in numeri dell’Olimpico – quasi 20mila tagliandi venduti e buona parte di questi ai supporter rossoneri – non renderanno di certo la sfida di domenica sera così semplice per la Lazio.

Eppure il sodalizio capitolino non potrà permettersi rallentamenti pure perché la corsa al 5º e 6 posto non ne consente. Un crocevia importante che non sarà di certo una gara qualunque per Alessio Romagnoli. Il difensore sembra destinato a lasciare il Milan, squadra della quale ne e il capitano, alla fine della stagione corrente. Il classe ’95 non ha trovato l’accordo per il rinnovo con il sodalizio rossonero che aveva messo sul piatto un ribasso dai 5,5 milioni di ingaggio attuali a massimo 3. Una proposta, quest’ultima, che ha spinto per ora il giocatore di calcio a guardarsi attorno per il fatto che in scadenza di contratto e ad ascoltare le offerte di altri club. Ad alzare maggiormente il pressing ci ha pensato la Lazio. Vertici e contatti culminati con un’offerta minore ai tre milioni di euro, poco in confronto a quanto chiede l’entourage del giocatore di calcio (come minimo 3,5).

Non sono esclusi nelle prossime settimane altri avvicinamenti tra la Lazio e lo staff di Raiola sebbene temporeggiare eccessivamente non aiuterà. La Juventus sembra sempre vigile su Romagnoli, ma non e da escludere un ritorno di fiamma col Milan stesso che entro metà maggio potrebbe in maniera definitiva passare nelle mani del fondo arabo Investcorp. A quel punto il sodalizio rossonero si riverserebbe sul mercato, ma non sono escluse le possibilità di una revisione del contratto di Romagnoli. Quest’ultimo nello stesso tempo e atteso da tutti nella Capitale, sponda biancoceleste, con il team che non ha nascosto di tenere malgrado il passato alla Roma. Giocare alla corte di Sarri sarà l’occasione per rilanciarsi dopo una stagione con 25 presenze condite da 1 gol e 1 assist proprio contro la Lazio, tanti infortuni (l’ultimo all’adduttore) e il posto da titolare perso gradualmente con Kjaer, Tomori e per ultimo Kalulu. Presente contro futuro? Lazio-Milan nella città dove e cresciuto calcisticamente sarà veramente la sua partita aspettando il momento delle decisioni, sempre più vicino.


The post in italian is about:
Lazio-Milan, Romagnoli's match: present against future? Lotito tries but there is still distance

Who knows if after the concern for the many absences and the controversy over the statements of President Lotito to our newspaper, Sarri will finally be able to prepare the match against the ...


L’article en italien concerne :
Lazio-Milan, match de Romagnoli : présent contre futur ? Lotito essaie mais il reste encore de la distance

Qui sait si après l'inquiétude des nombreuses absences et la polémique sur les déclarations du président Lotito à notre journal, Sarri pourra enfin préparer le match contre le...

Articoli simili