Notizie

Lazio: Pedro, ho segnato alla Roma? sono felice

“Sono molto felice per questa vittoria così importante per noi e per i supporter: erano quattro partite che non vincevamo e poi per me questo era un derby speciale”. Così, intervistato da Dazn, Pedro sulla stracittadina di Roma di cui oggi e stato protagonista pure se non con la maglia che ha indossato fino a pochi mesi fa, e con cui aveva segnato a maggio. Oggi si e ripetuto, ma in biancoceleste.
    “Abbiamo fatto una bellissima partita – dice anche ora il ‘canario’ della Lazio – e sono contento pure per l’allenatore che ci ha trasmesso un’idea di gioco aggressione: difatti abbiamo avuto tante opportunità, specie nel primo tempo”. Nei giorni passati aveva detto che in caso di gol avrebbe esultato. e così e stato. “E’ accaduto – commenta – e sono felice, perché mi trovo molto bene e mi piace giocare nella Lazio. I supporter, quando sono arrivato, mi hanno ricevuto nel miglior modo probabile e pure i colleghi. E poi sono molto contento di giocare per Sarri, che ha idee sul calcio che a me piacciono tanto”. e diventato il terzo giocatore di calcio ad aver segnato nel derby romano con entrambe le maglie. “Allora entrerò nella storia – scherza – e sono contento pure di questo. Questo era un momento importante per la mia carriera e per me segnare e stato bellissimo. E poi questa e una partita importante per la città, ha tanto valore: di derby ne ho giocati sia al Chelsea che a Barcellona ma questo e uno dei più belli del mondo”. .