Lazio

il caso finisce in Procura

Vaccini, a Roma medici aggrediti per la carenza di scorte: il caso finisce in Procura

Urla nelle sale d’attesa, telefonate in sequenza stile stalker, minacce perentorie anche via email. A colloquio con la segretaria di uno studio in zona Termini un anziano solitamente impeccabile ha improvvisamente perso la testa: «Mi ha riempito di insulti, non riuscivo neanche a rispondergli, sono esplosa in lacrime», racconta la donna….

Approfondisci

Topic Roma

Show More