Notizie Roma

Le autovetture modificate per trasportare la sostanza stupefacente a Roma

#Roma

Pulsanti per aprire vani nascosti, cambi di auto smontabili, cruscotti utilizzati come nascondigli. Sono alcuni dei stratagemmi utilizzati dai pusher che utilizzano vetture modificate per trasportare sostanza stupefacente. Nei giorni scorsi la polizia di Stato, ha individuato e sequestrato 2 macchine “stupefacenti”. 

La 1ª operazione e stata conclusa dagli inquirenti del commissariato Appio. Mentre con l’ausilio dei cani antidroga della questura di Roma stavano cercando sostanza stupefacente nell’appartamento di un sospettato, gli agenti hanno intuito che proprio da lì a poco sarebbe arrivato un carico. I poliziotti si sono quindi appostati e, dopo pochi minuti, hanno notato un ragazzo che prima di scendere da un’utilitaria armeggiava stranamente nel vano destinato all’airbag.

L’intuizione si e rivelata esatta: perquisendo l’automobile hanno scoperto un pulsante nascosto sotto il piantone dello sterzo, grazie al quale si apriva lo sportello dell’airbag dove erano nascosti 50 grammi di coca. Invece il conducente, sempre da quel nascondiglio, aveva appena prelevato 2 chili di sostanza da fumare ed era diretto verso l’appartamento del 1º sospettato. Al termine degli esami l’automobile e stata sequestrata ed i 2 ragazzi, tutti e due di origini albanesi, sono stati fermati. Il GIP, dopo aver convalidato la misura pre-cautelare, ha ordinato per tutti e due la custodia cautelare in carcere.

Simile il lavoro svolto dalla squadra dell’XI distretto San Paolo: in questo caso…


ITGN 2917 => 2022-09-25 06:57:00

Roma

Show More