Notizie Latina

Loris Fabrizi presenta Favucce e Zillini alla Casa del Combattente

#Loris #Fabrizi #presenta #Favucce #Zillini #Casa #Combattente

Nuovo incontro letterario alla Casa del Combattente: venerdì 22 aprile il libro di Loris Fabrizi Favucce e zillini. La guerra a Cisterna di Latina. Storia di una famiglia, edito da Atlantide Editore.

L’avvenimento e organizzato da Atlantide Editore insieme con l’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra e l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia (Gruppo R. Lodati – Latina e Gruppo Cisterna di Latina).

Favucce e Zillini racconta la storia di una famiglia nel corso della Seconda Guerra Mondiale e attraverso le vicende di Marisa e i suoi viene raccontata pure la storia di una intera comunità quella di Cisterna di Latina che comincia con i grandi cambiamenti degli anni Trenta e culmina il 19 marzo del 1944 quando i cittadini furono costretti all’ e a nascondersi nelle ormai celebri grotte poste sotto a Palazzo Caetani.

Loris Fabrizi ha raccolto i ricordi della signora Marisa, classe 1928, che con estrema lucidità, energia e grande capacità espositiva ha riferito: fatti, emozioni, speranze, sofferenza, sacrificio, terrore e uzzolo di ricominciare.

Marisa e arrivata a Cisterna da Genzano insieme al marito e i figli, qui hanno costruito la loro vita, adattandosi di buona lena alle grandi trasformazioni sociali ed economiche del territorio pontino in quegli anni, fino all’arrivo della guerra che ha sconvolto il gia precario bilanciamento delle loro vite. La città viene bombardata e le grotte, pur nella loro miserie diventano il rifugio, l’opportunità di sopravvivenza.

Loris Fabrizi, medievista, attore e drammaturgo, scrittore e conduttore della nota  rubrica letteraria LT-CULT —  che propone live, sulla pagina Facebook di Radio Web Latina, interviste inerenti al mondo dei libri e dell’editoria in provincia di Latina — presenterà alla Casa del Combattente il suo Favucce e zillini accanto a lui Massimo Porcelli, Vice Presidente dell’ANMI Latina.

L’incontro

E dunque per venerdì 22 aprile alle ore 18.00 nella Casa del Combattente.

Notizie Latina

Articoli simili