L'UCLA potrebbe avere di nuovo un'altra grande stagione se tutti tornassero Italia24
Notizie Spagna

L'UCLA potrebbe avere di nuovo un'altra grande stagione se tutti tornassero

L’UCLA potrebbe avere di nuovo un’altra grande stagione se tutti tornassero

Johnny Juzang, la estrella de los Bruins en la Final Four, gesticula durante la derrota del sábado ante Gonzaga. ¿Volverá con los Bruins para la temporada 2021-22. (Tim Nwachukwu / Getty Images) © (Tim Nwachukwu / Getty Images) Johnny Juzang, la star delle Final Four dei Bruins, fa dei gesti durante la sconfitta di sabato contro Gonzaga. Tornerai con i Bruins per la stagione 2021 – 22. (Tim Nwachukwu / Getty Images)

Se sbattessi le palpebre potresti aver perso il finale più strano di una stagione di basket dell’UCLA.

Se può consolare, questi stessi Bruins potrebbero essere uno spettacolo per altri sei mesi a partire dall’autunno.

Nessuno deve lasciare la lista che ha causato così tanta gioia in questo torneo NCAA prima che gli occhi fossero fissati su uno scatto di 40 piedi che Gonzaga ha messo nel limite dell’anello dell’estensione.

Guard Chris Smith, che ha mancato il gli ultimi tre mesi della stagione con un infortunio al ginocchio, potrebbe tornare come un super senior che non conta per il limite di borsa di studio della squadra.

Guardia del secondo anno Johnny Juzang , protagonista di questa inaspettata corsa alle Final Four, potrebbe mettere da parte le ricchezze dell’NBA per un altro colpo alla gloria del college.

A eq uipo che ha ispirato una città, se non una nazione, giocando insieme sul più grande palcoscenico del basket universitario potrebbe restare insieme per una stagione 2021 – 22 delirantemente divertente.

Anticipazione sta già costruendo, un ufficiale atletico dell’UCLA ha twittato domenica che più di Sono stati effettuati depositi di abbonamenti per la pallacanestro il giorno dopo che la squadra aveva quasi sconfitto i Bulldogs, che erano i primi classificati e imbattuti.

Era esattamente il tipo di risposta che l’allenatore dei Bruins Mick Cronin aveva richiesto dopo completando la carriera di maggior successo della squadra da 2008.

“Il mio messaggio ai nostri fan è compra i loro biglietti “, ha detto Cronin sabato sera tardi dopo una battuta d’arresto di 93 – 90 che sembrava cinque pa sei avanti. “Mettiamo fine a questa pandemia e riempiamo il padiglione Pauley e rendiamo l’UCLA un programma d’élite annuale. Ecco perché sono venuto all’UCLA.”

L’allenatore di Gonzaga Mark Few era già diventato l’ultimo fan della squadra, esprimendo le sue congratulazioni a Cronin subito dopo che il campo di Jalen Suggs all’interno del Lucas Oil Stadium ha spezzato il cuore dei Bruins.

Domenica pochi hanno detto che aveva contattato Cronin prima di festeggiare con i suoi giocatori per dire “un lavoro impressionante e congratularsi con lui per che bravo allenatore è e per come ha preparato i suoi ragazzi”. Nessuno ha davvero perso, l’altra squadra ha appena vinto. Abbiamo avuto la palla solo alla fine dei tempi. “

L’UCLA potrebbe essere la prima a ottenere non solo il titolo del Pac – 10, ma una posizione tra le 10 squadre dalla conferenza se tutte tornano. l’attaccante Jalen Hill rimane sconosciuto dopo essere partito a febbraio per motivi personali , il che rende il suo possibile ritorno ancora più esaltante.

Se Hill tornasse e nessuno se ne andasse, la squadra userebbe l’intera indennità di 13 borse di studio che contano i debuttanti in arrivo Peyton Watson e Will McClendon. Se Hill non è tornato, il la squadra probabilmente darebbe la priorità a un giocatore trasferito. Le possibilità includono Myles Johnson di Rutgers, un diplomato di 1 anno di Long Beach Poly High, alto metri che è un bloccante e rimbalzista d’élite, attualmente sul portale di trasferimento.

Watson e McClendon miglioreranno immediatamente una zona di difesa già forte, aggiungendo tiro e regia di alto livello. Il playmaker Tyger Campbell orchestrerà un attacco che dovrebbe avere molte opzioni allettanti, specialmente se Smith e Juzang restano nei paraggi per trasformare i loro passaggi in punti.

L’epica carriera di Juzang al il torneo NCAA lo ha trasformato in un intrigante prospect NBA, ma un’altra stagione universitaria gli avrebbe permesso di affinare la sua difesa. L’infortunio al ginocchio di Smith nella sua ottava partita della stagione gli ha impedito di mettersi in mostra ai dirigenti NBA, che vorranno vedere che si è completamente ripreso prima di usare un’ambita scelta al draft su di lui. Il suo ritorno nella prossima stagione chiarirebbe ogni dubbio.

Le prospettive di carriera dell’attaccante Cody Riley sono in ripresa dopo aver aggiunto una difesa impeccabile per accompagnare le sue mosse intorno al canestro e nei suoi salti di 12 piedi. Se può continuare a trarre vantaggio dallo sviluppo di giocatori di livello mondiale nello staff tecnico, potrebbe migliorare la sua lista.

La guardia Jaime Jáquez Jr. è attesa per tornare e Jules Bernard potrebbe essere presente nel primo tempo contro l’Alabama, dove ha realizzato quattro triple consecutive.

Mentre la sua squadra è passata dall’essere trascurata all’essere universalmente rispettata , se non temuto, Cronin assaporava ogni allenamento, ogni viaggio in autobus, ogni chiacchierata negli spogliatoi con i giocatori che ogni giorno qui facevano il loro capolavoro.

“Oh Dio sì “, ha detto Cronin quando gli è stato chiesto delle straordinarie qualità dei Bruins alla vigilia della partita contro Gonzaga. “Prima di tutto, è la mia prima Final Four. Ma questi ragazzi sono diventati un gruppo speciale. Sono venuti all’UCLA per cercare di entrare nel torneo NCAA come testa di serie numero 1, quindi questo sarà sempre speciale.”

Cronin avrà indubbiamente squadre UCLA più talentuose, ma nessuna può eguagliare la magia di questa. A meno che, naturalmente, non abbiano lanciato di nuovo lo stesso incantesimo.

Per leggere questa nota in inglese, fare clic su qui.

Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta in spagnolo sul Los Angeles Times.