Notizie

Martina morta a 13 anni l autopsia non basta chiesti altri esami Rimane l ipotesi choc anafilattico



E ancora giallo sulla morte di Martina Quadrino, 13 anni, avvenuta nella tarda serata di giovedì scorso a Fondi, in provincia di Latina. Secondo una 1ª ipotesi, Martina sarebbe morta dopo uno choc anafilattico dovuto a una reazione allergica. La ragazza poco 1ª di sentirsi male aveva mangiato un panino al salame e su questo sono caduti i primi sospetti. Come riporta La Stampa, i pm di Latina hanno aperto un fascicolo a carico di ignoti in merito alla vicenda e non hanno ricevuto ancora risposte sicure dell’autopsia sul corpo della tredicenne.

 

Leggi pure > Sonia, italiana morta in Lussemburgo: ipotesi rapina finita male. Il compagno: «Eravamo felici, non lo accetto»

Dunque, per ora, «e stata disposta l’autopsia sulla salma della giovane, con nomina di un consulente medico individuato nella persona della dottoressa Maria Cristina Setacci. L’esame si e svolto nel pomeriggio di sabato 16 aprile – spiega la procura -. Al contempo i carabinieri hanno ricostruito le ultime ore della giovane, allo scopo di verificare se abbia assunto cibi o bevande che possano aver contribuito a determinarne l’improvviso decesso, pure in merito alla sussistenza di allergie, note o meno». Rimane, per ora, solo l’ipotesi di uno choc anafilattico dovuto ad una allergia. Necessita «attendere l’esito di esami ed controlli che la Setacci ha avviato a causa dell’espletamento dell’autopsia».

 


The post in italian is about:
Martina died at 13, the autopsy is not enough: I asked for more exams. The hypothesis remains anaphylactic shock


L’article en italien concerne :
Martina est morte à 13 ans, l'autopsie ne suffit pas : j'ai demandé plus d'examens. L'hypothèse reste le choc anaphylactique

Articoli simili