Notizie

Mercoledì e giovedì vaccini all

La Roma ancora al centro della lotta contro il Coronavirus. Il associazione ha dichiarato che, grazie a una nuova collaborazione con la Regione Lazio, domani e giovedì 23 settembre sarà operativo un punto di somministrazione vaccinale mobile della ASL Roma 1 contro il covid-19 dalle parti dello Stadio Olimpico. Tutti i cittadini non vaccinati di età superiore ai 12 anni provvisti di tessera sanitaria (minori accompagnati) potranno recarsi senza prenotazione presso la Piazza del Foro Italico nel giorno di mercoledì e presso Viale delle Olimpiadi nel giorno di giovedì, dove verrà somministrato dalle equipe sanitarie della ASL Roma 1 il vaccino Moderna. “E un’iniziativa intelligente e voglio ringraziare l’AS Roma per il contributo che ha voluto offrire alla campagna dei vaccini della nostra regione”, ha dichiarato il Governatore Lazio, Nicola Zingaretti. “In questa maniera andiamo incontro a chi ha ancora dei dubbi o a chi per diverse ragioni non ha ancora fatto il vaccino. Il messaggio che vogliamo dare e quello che ci consegna la realtà dei fatti: non avere paura del vaccino perché e il mezzo che abbiamo per sconfiggere il virus e tornare a goderci la libertà”. Poi pure le conversazioni dell’AD della Roma Guido Fienga: “Sin dall’inizio della epidemia l’AS Roma si e impegnata concretamente per aiutare i suoi supporter e la Città a combattere i pericoli del Coronavirus. Ora affianchiamo la Regione Lazio e le istituzioni nella campagna dei vaccini, incoraggiando i nostri supporter a proteggersi con il vaccino. Speriamo di poter annunciare quanto prima a tutti i romanisti che si sono vaccinati che, proprio grazie al vaccino, potranno entrare allo stadio senza alcuna limitazione per seguire la loro squadra del cuore”. .
   

Related Articles