Minaccia il vicino con un coltello «Non ne posso più, ti taglio la gola»

28

FABRIANO – Il compagno va in overdose e lei viene assalita dal panico. Urla, strepita, si dispera, ma ha la lucidità di chiamare immediatamente i soccorsi. Sono momenti concitati, non sa cosa fare per salvare la vita all’uomo con cui condivide l’appartamento, nel centro di Fabriano. I pianti e le grida attirano l’attenzione di un vicino di casa, un cittadino di origine marocchina. Bussa alla…
Leggi anche altri post Regione Marche o leggi originale
Minaccia il vicino con un coltello
«Non ne posso più, ti taglio la gola»  
(lucidità,dispera,strepita,urla,chiamare,immediatamente,sa)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer