Mini-eolico: a Pisa il progetto Eolo recupera energia dal moto ventoso

5

L’idea è quella di sfruttare lo spostamento d’aria prodotto dal traffico automobilistico o ferroviario con sistemi a zero impatto ambientale Recuperare energia di corrente ventosa a bassa velocità attraverso lo sfruttamento dello spostamento d’aria, prodotto dal traffico automobilistico, ferroviario o di origine naturale. Questo l’obiettivo del progetto Eolo, messo in atto da un consorzio di…
Leggi anche altri post Regione Toscana o leggi originale
Mini-eolico: a Pisa il progetto Eolo recupera energia dal moto ventoso  
(traffico,prodotto,aria,spostamento,automobilistico,ferroviario,ambientale)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer