Montemarciano, coltello alla gola della cassiera: rapina al supermercato

103

MONTEMARCIANO – Un abbraccio fatale, una lama che spunta alle spalle. L’urlo di terrore, le minacce. Gli sguardi esterrefatti dei clienti. Poi un gesto repentino per intascarsi i soldi e scappare su un’auto rubata. «Sono morta di paura», singhiozzava in lacrime la cassiera, poco più che ventenne, rapinata ieri mattina al Tigre, all’angolo tra via Roma e via Deledda, a Marina di Montemarciano….
Leggi anche altri post Regione Marche o leggi originale
Montemarciano, coltello alla gola
della cassiera: rapina al supermercato  
(sguardi,minacce,terrore,urlo,esterrefatti,clienti,soldi)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer