Notizie

Nascita di Roma, History channel celebra la città eterna protagoniste le città di Pompei, Ercolano e Baia

In occasione del Natale di Roma, che celebra il 21 aprile il suo 2775 compleanno, History Channel dedica una intera giornata alla città e alla sua storia con una lunga serie di documentari che fin dal mattino celebreranno Roma, i suoi opere monumentali, i personaggi più celebri della sua storia millenaria; dalle corse nel Circo Massimo alle quali assisteva un pubblico di 150.000 persone e nel quale gli aurighi come Scorpus conquistavano fama e soldi, alle vicende di età repubblicana, dove emergono figure come Mario, Silla, Spartaco; e ancora, le conquiste di Cesare, la nascita dell’impero, la sua espansione e la caduta.

In 1ª serata ad essere protagonista e invece la Campania, la regione che con Pompei, Ercolano e Baia custodisce ancora intatta la magnificenza e la capacità attrattiva che Roma aveva nel mondo antico. Si comincia alle 19.20 con “Baia – La città sommersa”, il documentario che segue un team di restauratori, biologi, architetti e scienziati del Cnr impegnati nel delicato compito di salvaguardare il più grande sito archeologico sommerso del pianeta.

Di seguito, alle 20.10 “Pompei: la nascita di un mito”, un recentissimo documentario francese in 1ª TV che, avvalendosi delle più evolute tecniche di ricostruzione, racconta la Pompei arcaica per poi attraversare gli otto secoli di vita della città. Il racconto inizia dalle più lontane vicende legate ai Sarrasti, i cui villaggi sono stati ritrovati nei paraggi di Nola, ai Greci fondatori delle prime colonie sulla costa campana, agli Etruschi che dal VII a.C. presidiano invece l’entroterra della regione, fino ai Sanniti, che proprio sul sito dove sorgerà Pompei vivono in un agglomerato di villaggi.

ms-fon 2112

Articoli simili

Lascia un commento