Notizie Latina

“Per vedere qualche lavoro in città bisognava aspettare il commissario”

#Latina

“Per vedere qualche lavoro a Latina, bisognava aspettare il commissario prefettizio”: con queste parole la coalizione di centrodestra condanna “l’immobilismo che c’e stato nei 6 anni di amministrazione Coletta, dove sono stati persi milioni di euro di fondi e non si vedeva un cantiere neanche all’orizzonte”. 

I segretari dei partiti Fratelli della penisola, Lega, Forza Italia, Latina nel Cuore, Unione di Centro, Cambiamo! con Zaccheo Primo cittadino e Vola Latina si dicono “sorpresi di vedere come Latina sia diventata all’improvviso sede di interventi di cui c’era bisogno da un lungo periodo non appena e decaduto il primo cittadino Damiano Coletta per effetto della decisione del Tar del Lazio, poi confermata dal Consiglio di Stato, che ha decretato che nelle scorse elezioni ci sono state violazioni delle regole di voto e di scrutinio talmente gravi, manifeste e sistematiche da far emergere un quadro generale di inquinamento del voto che ha portato al rientro alle urne il prossimo 4 settembre”.

“In 6 anni di amministrazione Coletta – commentano i segretari dei partiti – e rimasto tutto fermo. Si usa dire che il peggior Primo cittadino e meglio del migliore commissario. E invece stavolta non e così: per vedere qualche lavoro a Latina, bisognava aspettare il commissario prefettizio, dott. Carmine Valente, al quale esprimiamo apprezzamento per le capacità che ha saputo mettere al servizio della nostra città, come d’altronde aveva gia fatto nel Comune di Sabaudia….


ITGN 2632 => 2022-08-05 19:24:00

Latina

Show More