Pesaro, il medico dei migranti: «Nuovo Olocausto nei nostri mari»

111

PESARO – Un pugno nello stomaco. Per risvegliare le coscienze e scuotere un’opinione pubblica che, troppo spesso, rischia di cedere all’indifferenza. E’ stato anche questo la presentazione del libro “Le stelle di Lampedusa. La storia di Anila e di tutti i bambini che cercano il loro futuro tra di noi” scritto dal medico di Lampedusa Pietro Bartolo, ribattezzato il “medico dei migranti”. A…
Leggi anche altri post Regione Marche o leggi originale
Pesaro, il medico dei migranti:
«Nuovo Olocausto nei nostri mari»  
(opinione,scuotere,coscienze,pubblica,rischia,indifferenza,cedere)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer