Prestiti senza interessi 2019: come funzionano i finanziamenti a tasso zero

48

Talvolta quando si acquistano beni e servizi di un certo tipo viene offerta la possibilità di pagarli in comode rate senza interessi, spese aggiuntive o altri oneri. Questa particolare tipologia di credito al consumo prende il nome di prestito senza interessi (quasi sempre finalizzato) o di finanziamento a tasso zero. Generalmente la restituzione di un prestito prevede l’inserimento di due costi fissi entrambi a carico del richiedente.

Stiamo parlando del Tan (tasso annuo nominale), che è il tasso di interesse puro applicato a un prestito, e il Taeg (tasso annuale effettivo globale), ovvero la misura che racchiude il costo di un’operazione di finanziamento e include tra le varie voci le spese di apertura e di gestione pratica. Sia il Tan che il Taeg vengono ‘diluiti’ nel piano di rimborso