Quando si può richiedere un prestito personale con pensione di invalidità

26

La condizione di invalidità in linea di massima non rappresenta un limite nella richiesta di credito extra; è importante però fare una distinzione a seconda del tipo di patologia e dalle possibilità economiche, in quanto l’istituto bancario ha necessità di avere concrete garanzie in caso di insolvenza. Scopriamo quindi insieme come funziona il prestito personale con pensione di invalidità e come fare per richiederlo.

Qualora si intenda richiedere un prestito personale presentando come garanzia la propria pensione di invalidità è importante che il cliente dimostri una storia creditizia solida, che in poche parole significa aver assolto correttamente gli impegni economici passati in caso di altri finanziamenti, e che non venga superata l’età massima stabilita. Come accennato poi, molto dipende anche dalla patologia che affligge il cliente e il suo stato di salute, in quanto gli istituti di credito intendono proteggersi…