Notizie

Ragazzo assassinato in scazzottata: Daspo “Willy” per sei diciassettenni – Lazio

Sei diciassettenni casertani, tra i protagonisti di una maxirissa scoppiata lo scorso febbraio a Formia nella quale rimase ferito a morte il 17 enne Bartolomeo Bondanese, hanno ricevuto il cosiddetto Daspo “Willy” da parte del Questore di Latina. Il decreto, entrato in vigore lo scorso ottobre, prevede il divieto di accesso agli esercizi pubblici ed ai locali di pubblico trattenimento. Il Daspo varia da sei mesi a anni due a seguito dei vari ruoli tenuti dai minori durante gli episodi. .
   

Related Articles