RAPINA IN VILLA A PESCARA: TRE PATTEGGIAMENTI

33

PESCARA – Hanno patteggiato una pena a 4 anni e 4 mesi di reclusione, il trentunenne Sevko Ramovic, e a 4 anni di reclusione ciascuno, Satomi Hadzovic e Ramo Mujkic, entrambi ventitreenni, accusati di rapina aggravata e lesioni aggravate in concorso, ritenuti responsabili del violento assalto alla villa dell’imprenditrice Lucia Cieri, titolare dell’Istituto Pitagora, compiuta il 6 febbraio scorso a Pescara e nel corso della quale fu malmenato il figlio quarantatreenne della donna. I tre imputati, tutti di origine bosniaca, agirono insieme ad una quarta persona, Oancei Alexei, per la quale si p…
Leggi anche altri post Regione Abruzzo o leggi originale
RAPINA IN VILLA A PESCARA: TRE PATTEGGIAMENTI  
(fu,corso,malmenato,figlio,donna,quarantatreenne,scorso)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer