Notizie

Rieti bombardamento del Borgo studenti presenti al ricordo dell Unione vittime civili di guerra



RIETI – Cerimonia di commemorazione al Borgo in ricordo delle vittime del bombardamento alleato del 6 giugno 1944, organizzata dalla sezione Rieti-Roma dell’Unione nazionale delle vittime civili di guerra, dove caddero ventisette civili italiani e quindici militari tedeschi. All’incontro hanno partecipato studenti in rappresentanza di un istituto scolastico cittadino, accompagnati dai docenti, e i consiglieri regionali dell’associazione con membri del direttivo, i cui nuclei familiari sono state colpite dagli eventi bellici della seconda guerra mondiale mondiale. Il presidente dell’Unvcg, Antonio Bisegna, ha deposto una corona alla base del monumento, realizzato dallo scultore Bernardino Morsani in ricordo della strage, richiamando i giovani  ai valori della pace che devono ostacolare l’insorgere tra i popoli di guerre come quella che, sfortunatamente, sta insanguinando l’ Ukraine. Ricordato, poi, lo scomparso giornalista reatino Antonio Cipolloni, autore di testi rievocativi su eccidi e stragi avvenuti in diversi centri della provincia di Rieti, ricostruiti con approfondimenti storici e foto inedite di quegli avvenimenti.


The post in italian is about:
Rieti, bombing of the village: students present at the memory of the Union civilian victims of war

RIETI - Commemoration ceremony at the Borgo in memory of the victims of the Allied bombing of 6 June 1944, organized by the Rieti-Rome section of the National Union of Victims ...


L’article en italien concerne :
Rieti, bombardement du village : étudiants présents à la mémoire des victimes civiles de guerre de l'Union

RIETI - Cérémonie de commémoration au Borgo à la mémoire des victimes du bombardement allié du 6 juin 1944, organisée par la section Rieti-Rome de l'Union nationale des victimes ...

Show More