Notizie Rieti

Rieti, giro mondiale in bici. Claudio Gentili e arrivato in Africa

#Rieti #giro #mondo #bici #Claudio #Gentili #arrivato #Africa

E’ arrivato in Africa Claudio Gentili, partito 3 mesi fa da Montopoli di Sabina per fare il giro mondiale in bicicletta.  Dopo aver raggiunto la Francia e poi la Spagna, Gentili e arrivato in Marocco, a Tangeri, il giorno di Pasquetta. Il falegname di Montopoli di Sabina ha dunque lasciato l’Europa, dove, secondo i piani, non rimetterà piede fino alla fine del suo viaggio attorno al mondo.

“Che emozione! – commenta il cicloviaggiatore – Dopo tanto tempo sono tornato in Marocco, ma questa volta andrò oltre, andrò avanti, nel profondo sud africano. Sarà un viaggio lungo, pieno di emozioni e certamente non potranno mancare eventi imprevisti. L’Africa e tutto un percorso al buio, una scatola cinese. Claudio Gentili aveva fatto un 1º tentativo di raggiungere il Marocco via terra, non andato a buon fine.  Sabato mi sono imbarcato per Ceuta invece che per Tangeri, perché volevo traversare l’Atlante, le montagne marocchine. – racconta – Però, siccome Ceuta e territorio spagnolo, nel momento dove sono arrivato in dogana mi hanno fermato e fatto tornare indietro, perché l’ingresso in Marocco via terra e chiuso. Così, ho ripreso la nave, sono tornato in Spagna ad Algesiras e sono partito per Tangeri”.

“Questo e uno dei tanti problemi burocratici che incontrerò nel percorso. E finita l’esperienza europea con non pochi imprevisti, tutti piccoli problemi che mi hanno fatto ritardare l’arrivo a Gibilterra. Esperienza ad ogni modo positiva, perché le esperienze sono tutte positive, pure quelle brutte, perché ti insegnano a vivere. Ho fatto bellissimi incontri con gente locale e cicloviaggiatori, ho visto posti bellissimi che ho documentato su Facebook e Instagram per condividere il più probabile le mie emozioni. Al momento iniziamo a scoprire l’Africa. – conclude Gentili – Sarà certamente un viaggio molto emozionante dove ci sarà molto da documentare. Si puo fare seguire questa avventura cercando caudioviaggi66 su Facebook e Instagram.

Notizie Rieti

Articoli simili