Notizie

Rieti, morto dopo esplosione sulla Salaria. Cerimonia per ricordare il vigile del fuoco Stefano Colasanti | Foto

Si e celebrata stamattina, domenica 5 dicembre, al chilometro 39 della Salaria, la cerimonia per ricordare, a tre anni di distanza da quel tragico avvenimento, la morte del Vigile del Fuoco Coordinatore di Rieti Stefano Colasanti.

Cisterna esplosa sulla Salaria, si va verso la riapertura delle inchieste

La cerimonia  proprio davanti al distributore di carburante dove avvenne la tragedia e nel punto esatto dove esplose l’autocisterna. Presenti in posto i familiari più stretti e gli amici di sempre, il Comandante dei Vigili del Fuoco di Rieti Paolo Mariantoni, il Questore di Rieti Maria Luisa Di Lorenzo, il primo cittadino di Fara in Sabina Roberta Cuneo, il comandante della Polizia Stradale la Irene Forcellini, il Comandante della locale stazione dei Militari dell’arma di Fara in Sabina.

Cisterna esplosa sulla Salaria: chiesta nuova inchiesta

Era presenta pure una rappresentanza della squadra di calcio a 5 femminile che Stefano allenava oltre a molti colleghi in servizio ed in quiescenza del comando di Rieti e del distaccamento di Poggio Mirteto.

Cisterna esplosa sulla Salaria. Il giudice inquirente concede altri tre mesi di inchieste

 » Continua a leggere
[adfoxly place=’1168438′]

Show More