Riqualificata la stazione ferroviaria, in avvicinamento un nuovo posteggio

#Riqualificata #stazione #ferroviaria #arrivo #posteggio

Un nuovo posteggio da 200 posti auto alla stazione ferroviaria di Ferentino, illuminato e videosorvegliato. E stata annunciata dal primo cittadino Antonio Pompeo l’apertura del cantiere avvenuta proprio in questi giorni, grazie al nuovo investimento di Rete Ferroviaria Italiana. Un’opera parecchio attesa dall’utenza, pure perché i vecchi parcheggi dello scalo ferroviario sono spesso mèta di vandali e ladri, non essendo sorvegliati adeguatamente e diversi veicoli sono stati danneggiati o derubati.

Percio nell’anno dei cantieri, come definisce il 2022 il primo cittadino Pompeo, si annovera pure il nuovo posteggio della stazione ferroviaria che ne ha veramente bisogno, considerando l’incremento dei consumatori del servizio. Nei giorni scorsi Pompeo ha fatto un sopralluogo allo scalo ferroviario di Ferentino per verificare lo stato dei lavori.

«Dopo gli importanti lavori di riconversione del 2018 – così dal Comune – che hanno trasformato l’intera area, con nuove pensiline metalliche, sottopassaggio e scale, ascensori attrezzati con percorsi e mappe tattili e un nuovo dispositivo di illuminazione a led, ora e il turno di un ampio posteggio. Un’opera che servirà oltretutto ai pendolari che, quotidianamente, utilizzano il trasporto su ferro per recarsi al lavoro, oltre a studenti e viaggiatori occasionali. Circa 200 stalli per la sosta di autoveicoli, in un’area illuminata e videosorvegliata, per assicurare la sicurezza delle auto parcheggiate e l’incolumità di quanti, pure di notte, riprendono l’auto per tornare a casa».

Dunque e intervenuto il Sindaco: «La nostra città sarà dotata di un’altra opera che accresce la qualità della vita dei suoi abitanti, nell’ottica di migliorare sempre di più i servizi offerti e garantire la sicurezza e la vivibilità a quanti, tutti i giorni, escono dalla città per lavoro. Con questa nuova infrastruttura mettiamo un altro importante tassello nel percorso di sviluppo e di crescita della città che portiamo sempre più velocemente nel futuro, pure grazie a un altro investimento che Rfi ha destinato a Ferentino, in avvicinamento della stazione Tav che sarà creata nel nostro territorio». 

Notizie Frosinone

Exit mobile version