Ristrutturare casa con il mutuo o con un prestito

82

Come muoversi se la casa di proprietà necessita di lavori di ristrutturazione ma non si ha la disponibilità economica per affrontare la spesa? Una delle opzioni più comuni è quella di richiedere in banca un mutuo dedicato. Con i tassi bassi che stanno caratterizzando questi anni, le buone offerte non mancano. Sebbene vadano considerati alcuni costi aggiuntivi come le spese di perizia

Così come le spese legate all’iscrizione dell’ipoteca sull’immobile da ristrutturare perché a redigere l’atto deve essere un notaio.

Nel caso in cui l’immobile fosse già ipotecato, magari perché il suo acquisto è stato effettuato tramite mutuo, si può eventualmente chiedere alla banca un mutuo sostituzione, cioè un finanziamento che sostituisce il vecchio mutuo e che include anche una somma aggiuntiva destinata alle spese di ristrutturazione. Se poi l’immobile in questione è abitazione principale non…