Notizie

La Sabina piange la dipartita di Catherine Spaak aveva la seconda casa a Collevecchio



RIETI – «Collevecchio e triste oggi per la perdita di una grande attrice ed interprete della cultura italiana, che ci ha onorato per lunghi anni della sua presenza discreta e raffinata. Per molti collevecchiani era solamente Caterina».

Con questo post sulla pagina social istituzionale del Comune, l’amministrazione comunale di Collevecchio ha condiviso il dolore per la scomparsa di Catherine Spaak, attrice e presentatrice, morta ieri a 77 anni dopo una lunga malattia. Era nata in Belgio ma aveva conosciuto la fama in Italia a partire dagli anni ‘60 con film e programmi televisivi.

A Collevecchio aveva la sua seconda casa al centro della Sabina terra della quale si era innamorata e dove veniva spesso. Aveva aperto pure una attività, una Casa vacanza ed era stata candidata alle amministrative nella lista dell’allora primo cittadino Enzo Rossi alcuni anni or sono. Conosciuta da tutti in paese, viene ricordata come una signora raffinato e discreta sempre sorridente e gentile.

«Veramente grande il vuoto che va via da – il commento del primo cittadino Federico Vittori però pure vicino di casa della Spaak- avevo un rapporto personale meraviglioso, amici di famiglia e il dispiacere nell’apprendere della sua scomparsa e stato immenso».   


The post in italian is about:
Sabina mourns the death of Catherine Spaak: she had a second home in Collevecchio

"Collevecchio (province of Rieti) is sad today for the loss of a great actress and interpreter of Italian culture, who has honored us for many years of her ...


L’article en italien concerne :
Sabina pleure la mort de Catherine Spaak : elle avait une résidence secondaire à Collevecchio

"Collevecchio (province de Rieti) est triste aujourd'hui de la perte d'une grande actrice et interprète de la culture italienne, qui nous honore depuis de nombreuses années d'elle...

Articoli simili