Notizie Piemonte

Sassuolo Torino: obiettivo Europa, Juric al lavoro – gazzettaGranata

#Torino
Il futuro di Ivan Juric sulla panchina del Torino sembra essere appeso a un filo sottile. Dopo il deludente pareggio contro la Salernitana, il tecnico ha dichiarato di aver posto un ultimatum alla società: raggiungere l’Europa League, anche la Conference League, o separarsi. Questo è il contesto nel quale si inserisce la sfida con il Sassuolo, una partita che potrebbe definire il destino del tecnico e della squadra granata.

La partita contro il Sassuolo non è solo una sfida tattica e tecnica, ma anche una prova di motivazione per entrambe le squadre, che si trovano in situazioni di classifica delicate e con pressioni legate alla permanenza in panchina dei rispettivi allenatori. La partita si preannuncia quindi come un momento cruciale per entrambe le squadre, in cui si potrà capire se i giocatori avranno un’energia speciale nel cercare di “salvare” i propri mister.

Per Juric e il Torino, la partita contro il Sassuolo potrebbe rappresentare una svolta. La squadra ha dimostrato di poter ottenere risultati positivi giocando con due attaccanti, e potrebbe puntare a conquistare 30 punti nelle prossime 16 partite per aggiudicarsi un posto in Europa. Con una media punti attuale di 1,54, un buon risultato contro il Sassuolo potrebbe rappresentare il punto di partenza per un finale di stagione avvincente.

La situazione sembra essere difficile, ma non impossibile. La sfida contro il Sassuolo potrebbe rappresentare un’opportunità per Ivan Juric e il Torino di dimostrare di poter risollevare le sorti della squadra e conquistare traguardi ambiziosi. Resta da vedere se riusciranno a trasformare la pressione in energia positiva e a ottenere il risultato desiderato.

– Torino-Salernitana
– Poi, il brutto 0-0 con i campani
– Sassuolo-Torino


Guarda film e serie TV su PrimeVideo GRATIS per 30 giorni

ITGN