Notizie

Schianto in moto disposta l autopsia sul corpo di Alessandra Quatrini



Schianto in moto sulla Pontina a Terracina: disposta l’autopsia sul corpo di Alessandro Quatrini, il 29enne di Frosinone che ha persona la vita prima di Pasqua.
Ad indagare sulla dinamica dell’incidente mortale sono i poliziotti della forza pubblica stradale coordinati dal pubblico dicastero Valerio De Luca, della di Frosinone. Secondo la 1ª ricostruzione il giovanotto, in sella alla sua moto di grossa cilindrata, stava tornando verso Frosinone, ma arrivato sulla rampa che conduce all’Appia (al chilometro 108) si e scontrato con una Fiat Idea che procedeva nell’opposta direzione di marcia, guidata da un signore di 41 anni originario della Finlandia. Dopo l’impatto la moto del Ciociaro si e spezzata in due e lui ha fatto un volo di diverse decine metri, per poi urtare con violenza sull’asfalto. L’impatto e stato tremendo, per cui le sue condizioni sono apparse subito critiche. Sul luogo sono arrivati i sanitari del 118, i quali hanno tentato di rianimarlo, ma e stato tutto inutile. Il suo cuore, a seguito delle nutrite ferite riportate, ha cessato di battere. I poliziotti della stradale ai quali e stato consegnato il compito di ricostruire l’accaduto hanno eseguito tutti i rilievi del caso. Oggi, il pm De Luca conferirà l’incarico al patologo per l’esame autoptico.
LE REAZIONI
E’ stata una Pasqua segnata dal dolore e dall’incredulità per i tanti amici di Alessandro e per i familiari. La notizia della sua morte, difatti, e piombata nel Capoluogo nella tarda serata di sabato. Tanti i commenti e le esternazioni che si annotano in queste ore sulle pagine social.
«Una notizia che ci va via da spiazzati, un signore, un dipendente, una persona stupenda con mille pregi. Fai buon viaggio a tutto gas amico mio», ha scritto Anthony. Ancora. «Non ci sono parole per descrivere quello che stiamo provando in questo momento. Voglio ricordarti sempre con il sorriso, con la tua tentazione di scherzare. Ancora non riesco a credere che non sei più con noi. Ti vogliamo bene e te ne vorremo per sempre», sono state le toccanti parole scritte per lui da Francesca. Prossimamente, una volta terminati le verifiche di medicina legale, la procura di Latina concederà il nulla osta per le eseque.
 


The post in italian is about:


L’article en italien concerne :

Articoli simili