Sicilia

Piersanti Mattarella, terrore in via Libertà quel 6 gennaio: Palermo ricorda il brutale omicidio

Il 6 gennaio 1980 a Palermo veniva ucciso Piersanti Mattarella, presidente della Regione Sicilia e fratello dell’attuale capo dello Stato Sergio. Sono trascorsi 41 anni da uno dei delitti che ha segnato per sempre quella parte di Sicilia “con le carte in regola”.

Piersanti Mattarella venne ucciso a colpi di pistola davanti alla sua abitazione di via Libertà. L’allora presidente della Regione, l’allievo prediletto di Aldo Moro in Sicilia, era appena salito a bordo della sua Fiat…

Leggi
Il post intitolato: Piersanti Mattarella, terrore in via Libertà quel 6 gennaio: Palermo ricorda il brutale omicidio è stato inserito il 06-01-2021 alle 05:02:00 dal sito online gds.it.

Topic Sicilia