SISMA: 65 MILIONI PER L’ABRUZZO DISTOLTI PER ALTRE EMERGENZE, BIONDI INSORGE

69

L’AQUILA – “Il decreto cosiddetto Sblocca cantieri distoglie 65 milioni risorse destinate al cratere sismico del terremoto del 2009 per utilizzarle in altri territori italiani colpiti da calamità naturali”. A diciassette giorni dal ritiro delle dimissioni del sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che si era tolto la fascia tricolore sì per ricomporre le fratture nella sua maggioranza ma anche per protestare contro i ritardi del governo nell’erogazione dei 10 milioni di euro necessari a fronteggiare le minori entrate e le maggiori spese del Comune dovute al terremoto, quella che si abbatte..
Leggi anche altri post Regione Abruzzo o leggi originale
SISMA: 65 MILIONI PER L’ABRUZZO DISTOLTI PER ALTRE EMERGENZE, BIONDI INSORGE  
(fratture,ricomporre,maggioranza,protestare,governo,ritardi,tricolore)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer