Sport

Coppa Italia, Fiorentina-Inter 1-2: decide Lukaku al 119', nei quarti derby con il Milan

Un rigore nel primo tempo di Vidal, che ha segnato il suo primo gol con la maglia dell’Inter. E nel finale del secondo tempo supplementare, un’incornata di testa di Lukaku, messo in campo da Conte al posto di Lautaro, volenteroso quanto sprecone. In mezzo, un super gol di Kouame da fuori area. Contro la miglior Fiorentina dell’anno (senza contare l’expliot con la Juve) l’Inter vince al Franchi dopo otto anni, e strappa nell’extra-time la qualificazione ai quarti di Coppa Italia: il 27 gennaio a San Siro dovrà vedersela col Milan. La scommessa di Antonio Conte di schierare Eriksen in regia, davanti alla difesa, è stata vinta a metà: il danese ha fatto tante cose buone (compreso il gran tiro da cui è nato il rigore) ma ha perso qualche pallone di troppo. La domanda per i nerazzurri è: quanto peseranno i 126 minuti giocati a Firenze sulle gambe dei giocatori nerazzurri, che domenica riceveranno al Meazza la Juventus?

Lukaku esulta dopo il gol qualificazione © Fornito da La Repubblica Lukaku esulta dopo il gol qualificazione

Vidal in gol su rigore

Al via le due squadre sono partite lente e guardinghe, con formazioni ampiamente rimaneggiate per preservare le forze migliori per la Serie A.

 » Read More