Notizie Economia

Stellantis annuncia taglio di 570 posti di lavoro ad Atessa la crisi nel settore automobilistico continua

La Stellantis Europa Atessa ha annunciato ulteriori due settimane di cassa integrazione per un massimo di 570 operai e 30 impiegati, a causa della flessione di veicoli su base cabinati e passi corti. Il periodo interessato va dal 24 giugno al 7 luglio, con le organizzazioni sindacali che hanno chiesto all’azienda di considerare la maturazione dei ratei. Il reparto CKD di lastratura non sarĂ  coinvolto nella cassa integrazione.


Stellantis, cig per altri 570 lavoratori ad Atessa

Tutte le Notizie

ITAN

Economia