cartelle

Tornano le cartelle esattoriali: «Anche quelle bloccate per il Covid». Ipotesi 'saldo e stralcio'
Economia

Tornano le cartelle esattoriali: «Anche quelle bloccate per il Covid». Ipotesi 'saldo e stralcio'

© Ansa Tornano le cartelle esattoriali: «Anche quelle bloccate per il Covid». Ipotesi 'saldo e stralcio' Da lunedì prossimo, 18…
Cartelle sospese, le notifiche riprendono da lunedì 18 gennaio
Economia

Cartelle sospese, le notifiche riprendono da lunedì 18 gennaio

fisco di Redazione Economia13 gen 2021 L’attività di notifica delle cartelle e degli atti sospesi fino al 31 dicembre —…
Fisco: sindacati, da lunedì ripartono cartelle
Ultimora

Fisco: sindacati, da lunedì ripartono cartelle

   “L’attività di notifica delle cartelle e degli atti ripartirà dal 18 gennaio, conseguentemente è necessario organizzarsi per rispondere alla domanda di servizi che aumenterà progressivamente. Saranno incrementate le presenze giornaliere agli sportelli e nel limite del 50%, negli uffici interni”. Lo comunicano i sindacati di categoria (Fabi, First, Fisac, Uilca) dopo un incontro oggi con l’Agenzia delle entrate – Riscossione.   Approfondisci  L’articolo intitolato: «Fisco: sindacati, da lunedì ripartono cartelle» è stato inserito il 2021-01-13 16:53:48 dal sito online ansa. Topic Ultimora
Ruffini: serve un fisco semplice, cancellare le vecchie cartelle. In arrivo una nuova rottamazione
Economia

Ruffini: serve un fisco semplice, cancellare le vecchie cartelle. In arrivo una nuova rottamazione

Svuotare il «magazzino» dalle cartelle esattoriali più vecchie e ormai, nella maggior parte dei casi, inesigibili, in modo da concentrare…
Umbria Covid, imprese a rischio chiusura. Confprofessioni: bloccare l'invio di 170 mila cartelle esattoriali
Economia

Umbria Covid, imprese a rischio chiusura. Confprofessioni: bloccare l'invio di 170 mila cartelle esattoriali

“Bloccare l’invio delle 170 mila cartelle esattoriali destinate ai contribuenti umbri”: è quanto chiede Roberto Tanganelli, presidente regionale di Confprofessioni…
Puglia, nuova pioggia di cartelle dei Consorzi di bonifica
Puglia

Puglia, nuova pioggia di cartelle dei Consorzi di bonifica

Di seguito un comunicato diffuso da Confagricolturs Puglia: Molti agricoltori pugliesi stanno ricevendo in questi giorni nuovi avvisi di pagamento…
Fisco, in arrivo in Umbria oltre 170.000 cartelle esattoriali
Umbria

Fisco, in arrivo in Umbria oltre 170.000 cartelle esattoriali

Finita la pace fiscale per gli umbri a debito con l’Erario. La sospensione delle cartelle esattoriali non è difatti stata…
Castelli, gestione straordinaria delle cartelle, sconti e rinvii
Ultimora

Castelli, gestione straordinaria delle cartelle, sconti e rinvii

   Una “gestione straordinaria” per “trattare le milioni di cartelle che si genereranno nel 2021, per posizioni maturate nel 2020”. La annuncia il vice ministro all’Economia Laura Castelli spiegando che “una parte per i più fragili, ad esempio, andrà rimandata, e una parte, per chi è nelle condizioni di poterlo fare, andrà trattata in bonis, facendo pagare con uno ‘sconto’ su sanzioni e interessi”. In più serve “gestire gli anni dal 2016 al 2019, con una “rottamazione quater”, un saldo e stralcio, per quei contribuenti in difficoltà e hanno posizioni aperte con il fisco, dovute a morosità incolpevoli”. Il governo sta lavorando pure, conferma il vice ministro, alla “pulizia del magazzino pre 2015 dei ruoli inesigibili” che “costano troppo e non portano a nulla. Il magazzino difatti riguarda in gran parte soggetti falliti, deceduti, imprese cessate, da cui lo Stato non può più riscuotere”.   Approfondisci  Il post intitolato: «Castelli, gestione straordinaria delle cartelle, sconti e rinvii» è stato inserito il 2021-01-02 13:38:26 dal sito online ansa. Topic Ultimora
Viterbo – Confimprese scrive al prefetto: Nessuna proroga per le cartelle esattoriali delle aziende
Lazio

Viterbo – Confimprese scrive al prefetto: Nessuna proroga per le cartelle esattoriali delle aziende

Viterbo –  ” La nostra associazione territoriale aderente a Confimprese Italia Le scrive per evidenziare serie ulteriori problematiche che si…