Tensione ad Apure e Arauca: 5 chiavi per comprendere l'escalation di violenza al confine tra Colombia e Venezuela - BBC News Mundo Italia24
Notizie Spagna

Tensione ad Apure e Arauca: 5 chiavi per comprendere l'escalation di violenza al confine tra Colombia e Venezuela – BBC News Mundo

Tensione ad Apure e Arauca: 5 chiavi per comprendere l’escalation di violenza al confine tra Colombia e Venezuela – BBC News Mundo

  • Daniel Pardo
  • Corrispondente BBC World in Colombia

Ejercito colombiano

Fonte immagine, AFP

Didascalia,

È la prima volta che si verifica un picco di tensione tra l’esercito venezuelano e un gruppo armato colombiano.

In Dalla parte colombiana ci sono sempre più rifugi, tende e sfollati. E dalla parte venezuelana ci sono sempre più carri armati, mine e soldati.

Tra due settimane almeno 5. persone ( quasi la metà di loro bambini ) Sono entrati nel comune colombiano di Arauquita dopo l’escalation di un conflitto tra l’esercito venezuelano e un gruppo guerrigliero dissidente colombiano.

e gli sfollati denunciano esecuzioni extragiudiziali.

Ma l’opacità abbonda: io don Non sa lui sa quanti feriti o morti ha lasciato la crisi, né chi siano realmente i protagonisti oi loro interessi.

Questo bordo di 2. 200 i chilometri vengono utilizzati per creare conflitti , ma Est

3. Chi sono di fronte?

Quell’attore che apparentemente cerca di ripristinare il controllo dell’area si fa chiamare “ Decimo fronte delle FARC “, guidato da” alias Ferley “e che ha acquisito negli ultimi anni una maggiore capacità militare ed economica. mesi.

In 2016, firmato dalle FARC, con il supporto logistico del Venezuela, un accordo di pace con lo Stato colombiano. Ma diversi gruppi all’interno della stessa guerriglia si sono opposti all’accordo o si sono riarmati subito dopo la firma.

Oggi i diversi dissidenti delle FARC hanno hanno espressioni, interessi e territori di controllo diversi.

Il governo venezuelano ha sempre negato qualsiasi patto con i guerriglieri colombiani, ma Mantilla sostiene che “ora c’è stata una tensione tra gli accordi locali che il Decimo Fronte potrebbe avere con le componenti regionali dell’esercito venezuelano e gli accordi nazionali che il governo nazionale potrebbe avere a Caracas con il Secondo Marquetalia (un altro dissenso) “.

Fonte immagine, AFP

Didascalia,

Il piemonte delle pianure è una regione condivisa da due paesi, ma il confine tra Arauquiita e Victoria è segnato da un fiume.

4. Perché adesso?

La situazione si verifica in un momento in cui il che la gestione del ordine pubblico in Colombia se sta complicando : Decine di migliaia di persone sono state sfollate in altre regioni del Paese e massacri e omicidi di leader sociali continuano a dominare la scena.

Sebbene il governo di Iván Duque difenda la diminuzione degli omicidi in 2020 e la sua Nell’attuazione dell’accordo di pace, l’opposizione ha descritto la sua agenda di pace come insufficiente, con il risultato che la violenza è aumentata, il conflitto si è frammentato e la produzione di coca è aumentata.

Ad aprile Duque spera di riattivare le fumigazioni con glifosato nelle colture illecite.

Sono tutti elementi che possono Spiegare perché ora alcuni gruppi armati stanno spostando i loro chip in un momento di riattivazione delle economie illegali in tutto il mondo dopo la pandemia.

Fonte immagine, AFP

Didascalia,

Secondo il governo venezuelano, quattro soldati morirono in combattimento. Sono gli unici dati sulla morte che sono stati forniti.

5. Quale potrebbe essere il risultato?

Mantilla assicura che per abbassare la tensione due co sas: o che un ritorno allo status quo di non aggressione o che uno dei gruppi prevalga sul altro.

L’ELN, un guerrigliero che alcuni oggi considerano “binazionale”, è probabilmente l’attore illegale con la maggiore potenza militare nell’area e ciò che accadrà dipenderà dal fatto che entrino a combattere contro i dissidenti in difesa del loro territorio o contro la rivoluzione bolivariana.

Resta da vedere, inoltre, cosa mostrerà Caracas che, come ha tenuto per anni , non tollera la presenza di gruppi armati illegali e combatte contro il traffico di droga.

Aggiungere all’equazione che il governo di Iván Duque non riconosce Maduro come presidente e che ci sono nessun canale di comunicazione tra le autorità di entrambi i paesi.

Inoltre, cosa succede in Colombia e il Venezuela è solitamente nel radar delle grandi potenze: Stati Uniti da una parte e Cina e Russia dall’altra.

Su entrambi i lati del confine , Non sembra una situazione facile da controllare.

Ora puoi ricevere notifiche da BBC News Mundo. Scarica la nuova versione della nostra app e attivala per non perdere i nostri migliori contenuti.