Notizie Roma

Tra ritardi e cancellazioni abbiamo ripreso a volare

#Roma

Siamo tornati a volare. Malgrado i ritardi e le cancellazioni, i numeri dei viaggiatori si stanno avvicinando all’epoca pre Coronavirus. E tale il desiderio di riprovare l’emozione del decollo e dell’atterraggio che tolleriamo addiritura gli applausi quando l’aereo tocca la pista. L’altro giorno l’Enac ha diffuso i dati: nei primi sei mesi di quest’anno il traffico aereo ha segnato un aumento di viaggiatori, rispetto all’anno precedente, pari al 314 per 100, di fatto sono più che triplicati. Non siamo anche ora ai livelli del 2019, ma il divario si sta restringendo.

Gli aeroporti romani si stanno riempendo rapidamente e sembrano un incubo lontano le immagini della desolazione dei capolinea fantasma del 2020. Oggi a Fiumicino si parla di 110 mila viaggiatori al giorno, coccolati nelle nuove aree dello scalo appena inaugurate che, oggettivamente, lo rendono tra i più scintillanti d’Europa. Per gli ultimi numeri di Assaeroporti, il Leonardo da Vinci nel mese di giugno ha avuto il 267,1 per 100 di viaggiatori in più in confronto a giugno 2021; a Ciampino l’aumento e stato del 67,5 per 100. E anche ora deve completarsi la ripartenza dei voli da alcuni paesi asiatici come il Giappone e l’aumento dei collegamenti con gli Stati Uniti.


ITGN 2632 => 2022-08-06 00:23:53

Roma

Show More