Notizie

Troppi viaggiatori sull autobus il guidatore spegne le luci per prevenire controlli

Esperienza tragicomica venerdì scorso per parecchi pendolari del Sorano hanno vissuto un’esperienza tragicomica. Soppresse le corse ferroviarie della linea Roma-Cassino a seguito dell’investimento di una signora all’altezza di Zagarolo, in tanti si sono visti costretti a raggiungere l’Anagnina per fare ritorno a casa con i bus Cotral.

Treni soppressi per un investimento sulla Roma-Cassino, pendolari ciociari bloccati per ore a Termini

La corriera, stracolma, e partita attorno alle 20, ma dopo pochi Km e stata fermata da una pattuglia dei militari dell’arma perché c’erano troppi viaggiatori, ben oltre i limiti di capienza previsti dalle norme anticovid. Il guidatore ha spiegato che si trattava di una situazione di assoluta emergenza, per non dire sopravvivenza, legata al caos che si era determinato sulla linea ferroviaria Roma-Cassino. Le trattative sono andate avanti per quasi un’ora. Soltanto attorno alle 21:20 ha potuto riprendere il viaggio. Ma le sorprese non erano anche ora finite. Il guidatore, per prevenire di incorrere in altri controlli, ha stabilito di proseguire il viaggio con le luci interne spente, cosi da non dare nell’occhio. Sorpresa e qualche cattivo umore tra i viaggiatori che dal pomeriggio ne stavano vedendo di tutte e di più. Ma alla fine in tanti, vista pure la stanchezza, hanno approfittato del buio per schiacciare un pisolino. Meglio dormirci su. 

E a proposito dei collegamenti con Roma, arriano buone nuove. Il primo cittadino Luca Di Stefano ed il consulente Francesco Corona, delegato al trasporto pubblico urbano, nei giorni passati, a causa del ridimensionamento delle corse Cotral dirette verso Roma, avevano scritto una nota indirizzata al presidente ed al direttore della società di trasporti per avere chiarimenti circa questa scelta aziendale. Visto pure il momento dove il rincaro dei carburanti e cosi importante, ritenuto altresi che non si e anche ora usciti del tutto dal pericolo contagi derivanti dalla epidemia, la diminuizione delle corse autobus da Sora verso la Capitale e apparsa a dir poco problematica.

L’amministrazione di Sora si e fatta rappresentate così di questa problematica. Ieri le buone nuove tanto attese. La Cotral ha accolto le richieste inoltrate non solo dagli amministratori sorani, ma pure di quelli dei comuni limitrofi interessati dal problema ed hanno ripristinato le corse del trasporto pubblico riportando a pieno regime le possibilità di raggiungere Roma in autobus.

Compiacimento e stata espressa dall’amministrazione: «L’obiettivo centrato dimostra che quando i diversi Enti dello Stato collaborano l’offerta dei servizi per i cittadini può raggiungere standard di qualità ottimali. In un periodo di crisi economica palese, il trasporto pubblico diviene un servizio essenziale per le classi sociali medie e, oltretutto, per quelle meno ambienti. Rinnoviamo i nostri ringraziamenti a tutta la dirigenza della Cotral che ha saputo ben interpretare i bisogni dell’utenza».

In tema di trasporti buone nuove pure per i cittadini sorani della terza età. Sono ripristinate difatti le corse del trasporto pubblico urbano per raggiungere il Centro Anziani Gnore Peppe, in Via Ludovico Camangi. Si tratta di due corse in orari strategici, le ore 14:10 e le ore 18:30. Partendo dalla stazione ferroviaria la navetta transita sulle principali strade della città dando l’opportunità agli anziani di raggiungere il centro nel quartiere di San Giuliano in pochissimi minuti. 
 


The post in italian is about:
[crawlomatic-scraper url=https://www.ilmessaggero.it/frosinone/troppi_passeggeri_autobus_il_conducente_spegne_le_luci-6675002.html query_type=regexmatch querydecode=1 output=html query=%23%3Cmeta%20property%3D%22og%3Atitle%22%20content%3D%22%28%5B%5E%22%5D%2B%3F%29%22%2F%3E%23 translate_to=”en” translate_source=”it” cache=”0″]

[crawlomatic-scraper url=https://www.ilmessaggero.it/frosinone/troppi_passeggeri_autobus_il_conducente_spegne_le_luci-6675002.html query_type=regexmatch querydecode=1 output=html query=%23%3Cmeta%20name%3D%22description%22%20content%3D%22%28%5B%5E%22%5D%2B%3F%29%22%2F%3E%23 translate_to=”en” translate_source=”it” cache=”0″]

L’article en italien concerne :
[crawlomatic-scraper url=https://www.ilmessaggero.it/frosinone/troppi_passeggeri_autobus_il_conducente_spegne_le_luci-6675002.html query_type=regexmatch querydecode=1 output=html query=%23%3Cmeta%20property%3D%22og%3Atitle%22%20content%3D%22%28%5B%5E%22%5D%2B%3F%29%22%2F%3E%23 translate_to=”fr” translate_source=”it” cache=”0″]

[crawlomatic-scraper url=https://www.ilmessaggero.it/frosinone/troppi_passeggeri_autobus_il_conducente_spegne_le_luci-6675002.html query_type=regexmatch querydecode=1 output=html query=%23%3Cmeta%20name%3D%22description%22%20content%3D%22%28%5B%5E%22%5D%2B%3F%29%22%2F%3E%23 translate_to=”fr” translate_source=”it” cache=”0″]
Show More