Woods era quasi il doppio del limite di velocità prima dell'incidente Italia24
Notizie Spagna

Woods era quasi il doppio del limite di velocità prima dell'incidente

Woods era quasi il doppio del limite di velocità prima dell’incidente

(Bloomberg) – Tiger Woods stava per 140 miglia all’ora, quasi il doppio del limite di velocità, prima del suo incidente automobilistico a Los Angeles a febbraio.

Il dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles ha detto mercoledì che la velocità, più una curva a gomito nella zona della penisola di Palos Verdes dove stava guidando, ha causato l’incidente. Non c’era alcuna indicazione che Woods avesse bevuto o sotto l’effetto di droghe, ha detto il dipartimento.

Il limite di velocità nella zona era 45 miglia orarie e Woods non è riuscito a controllare la curva, causando il suo SUV Genesis GV 80 andrà in crash. Il giocatore di golf stava guidando a una velocità non sicura per le condizioni stradali, ma la polizia non ha trovato prove di guida spericolata o lo ha visto accelerare.

Il dipartimento ha determinato la causa dell’incidente dopo aver recuperato la cosiddetta scatola nera del veicolo, un data logger. L’eccesso di velocità sarebbe considerato un’infrazione e si è deciso di non citare il giocatore di golf.

“Non emetteremo una citazione per l’infrazione”, ha detto lo Sceriffo Alex Villanueva.

Woods, di 45 anni, ha riportato gravi ferite alla gamba nell’incidente e la sua auto ha urtato un cartello stradale e un albero prima di fermarsi nella boscaglia. Non è stato prelevato sangue per determinare se fosse sotto qualsiasi effetto.

Le ferite di Woods minacciano di porre fine a una leggendaria carriera di golf.

Nota originale:

Woods stava viaggiando quasi il doppio del limite di velocità prima dell’incidente (1)

Per altri articoli come questo, visita il sito bloomberg.com

© 2021 Bloomberg LP

Microsoft e i partner possono ottenere un risarcimento se acquisti qualcosa utilizzando i collegamenti consigliati in questa pagina.